Una guida per principianti al Pilates post-COVID, cosa deve sapere un principiante assoluto?

  Mi occupo di Post-COVID da circa un anno ormai. Per lo più lotto con vertigini, mancanza di respiro, stanchezza e ipertensione. Fa schifo, ma i miei dottori non riescono a trovare nulla, quindi sto solo sperando che i miei organi non siano così danneggiati. Prima di allora, mi allenavo semi regolarmente con pesi e peso corporeo, cercando di perdere il peso che avevo guadagnato durante un episodio di depressione. Ho anche iniziato a praticare yoga.

  Anche se le mie condizioni sono migliorate, non sono più dove ero prima. L'allenamento con i pesi e l'allenamento ad alta intensità è decisamente ancora troppo in questo momento. Non vedo l'ora di allenarmi di nuovo e muovere il mio corpo, mi manca così tanto.

  Lo yoga va bene ma non colpisce davvero lo sport, quindi ho pensato di provare Pilates. È un po' come una combinazione di yoga e allenamento a corpo libero, non fa salire troppo la mia frequenza cardiaca e dopo mi sento ancora un po' dolorante. Aiuta anche il fatto che sia più focalizzato sul core e sulla schiena ed è adatto alle ginocchia, quelli sono sicuramente i miei punti deboli, anche prima del post-COVID.

  Non posso ancora impegnarmi in allenamenti programmati, quindi il mio obiettivo è aumentare la forza lentamente ed essere consapevole dei limiti del mio corpo.

  Cosa deve sapere un principiante assoluto?

  1.In che modo il Pilates può aiutare dopo il COVID?

  Dopo essersi ripresi da COVID-19, molte persone sperimentano debolezza, affaticamento e ridotta capacità polmonare. Pilates può essere un ottimo modo per ritrovare forza, migliorare la respirazione e aumentare il benessere generale. I movimenti delicati e controllati del Pilates possono aiutare a ricostruire la resistenza e migliorare la funzione polmonare, rendendolo un esercizio ideale per il recupero post-COVID.

Una guida per principianti al Pilates post-COVID, cosa deve sapere un principiante assoluto?

  2.In che modo il Pilates avvantaggia il recupero post-COVID?

  1. Rafforza i muscoli respiratori: gli esercizi di Pilates si concentrano sulla respirazione profonda e sul coinvolgimento del diaframma, che può aiutare a migliorare la funzione polmonare e aumentare l'assunzione di ossigeno.

  2. Costruisce la forza del core: COVID-19 può indebolire i muscoli del core, portando a una cattiva postura e stabilità. Pilates colpisce i muscoli addominali profondi, i muscoli della schiena e il pavimento pelvico, contribuendo a ripristinare la forza e la stabilità del core.

  3. Migliora la flessibilità: il riposo a letto prolungato durante il recupero da COVID-19 può causare rigidità muscolare e ridotta flessibilità. Pilates incorpora esercizi di stretching che possono migliorare la flessibilità e la gamma di movimento.

  4. Promuove il benessere mentale: Pilates enfatizza la connessione mente-corpo e incoraggia la consapevolezza. Può aiutare a ridurre lo stress, l'ansia e la depressione, che sono sintomi comuni post-COVID.

  3.Iniziare con Pilates

  Prima di iniziare qualsiasi programma di esercizi, è importante consultare un professionista sanitario, soprattutto se si è recentemente guariti da COVID-19. Una volta ottenuto il via libera, ecco alcuni passaggi per aiutarti a iniziare con Pilates:

  1. Trova un istruttore qualificato

  Cerca un istruttore di Pilates certificato che abbia esperienza di lavoro con principianti e persone che si stanno riprendendo da una malattia. Saranno in grado di guidarti attraverso gli esercizi in modo sicuro ed efficace.

  2. Inizia con esercizi adatti ai principianti

  Inizia con esercizi di Pilates di base che si concentrano sulla forza e sulla flessibilità del core. Questi esercizi sono delicati sul corpo e possono essere modificati per adattarsi al tuo attuale livello di forma fisica.

  3. Ascolta il tuo corpo

  Presta attenzione a come si sente il tuo corpo durante gli esercizi. Se qualcosa ti fa sentire a disagio o ti fa male, modifica il movimento o fai una pausa. È importante progredire al proprio ritmo e non sforzarsi troppo.

  4. Siate coerenti

  La coerenza è fondamentale quando si tratta di Pilates. Cerca di esercitarti regolarmente, anche solo per pochi minuti al giorno. Col passare del tempo, inizierai a notare miglioramenti nella tua forza, flessibilità e benessere generale.

  5. Goditi il ​​processo

  Pilates non riguarda solo i benefici fisici; si tratta anche di connettersi con il proprio corpo e godersi il processo. Abbraccia la connessione mente-corpo offerta da Pilates e affronta ogni sessione con una mentalità positiva e aperta.

  4. L'attrezzatura di cui avrai bisogno

  Pilates può essere fatto con o senza attrezzatura. Tuttavia, l'uso di determinati oggetti di scena può migliorare la tua pratica. Alcune attrezzature Pilates comuni includono un tappetino Pilates, bande di resistenza, palline Pilates e un riformatore Pilates. Il tuo istruttore può consigliarti l'attrezzatura appropriata in base al tuo livello di forma fisica e ai tuoi obiettivi.

  Conclusione

  Pilates può essere uno strumento prezioso per le persone che si stanno riprendendo da COVID-19. Fornisce un modo delicato ma efficace per ricostruire la forza, migliorare la flessibilità e migliorare il benessere generale. Seguendo i passaggi delineati in questa guida per principianti, puoi intraprendere un viaggio Pilates che sosterrà il tuo recupero post-COVID e ti aiuterà a ottenere un corpo più forte e più sano.

ARTICOLI CORRELATI